Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie ok
Per maggiori informazioni o negare il consenso, [LEGGERE QUI].

Pagina Facebook di Vivi Ravenna Pagina Twitter di Vivi Ravenna

CliCiak scatti di cinema

CliCiak scatti di cinema
Città: Cesena (Forlì-Cesena)
Luogo: Galleria Pescheria
Categoria: Evento

Periodo:

  • Da sabato 4 luglio 2020 a domenica 6 settembre 2020
Descrizione:

“CliCiak scatti di cinema”, il concorso nazionale per fotografi di scena giunge al suo 23° compleanno con un’edizione record. I numeri danno ragione del successo di un’iniziativa unica nel suo genere in Italia: oltre 2.500 foto, a documentazione di 108 opere, tra film, corti e serie televisive, presentate da 76 fotografi. Le foto vanno ad aggiungersi alle oltre 25.000 raccolte nel corso delle edizioni precedenti riunite in una fototeca sul cinema italiano contemporaneo che non ha eguali nel nostro paese.
Il cinema di una stagione, quella del 2019 – 2020 (con alcuni recuperi dalle annate precedenti) riassunto in immagini che sono state valutate da una giuria qualificata (la
fotografa Marina Alessi, lo studioso dei media Cesare Biarese, il critico cinematografico Paolo Mereghetti, la responsabile di Marche Film Commission Anna Olivucci e il giornalista esperto di fotografia Michele Smargiassi) che ha assegnato i premi a Loris T. Zambelli (miglior foto per uno scatto di L’uomo del labirinto), Enrico Chico De Luigi (miglior serie cinema per le foto di Volevo nascondermi) e a Gianni Fiorito (miglior serie tv per le foto di The New Pope). Il premio intitolato a Giuseppe e Alda Palmas, per un fotografo presente per la prima volta al concorso è andato a Massimo Fabris per le foto di Il grande passo.

Da quest’anno il premio speciale “Portrait, ritratto sul set”, cambia nome e formula (di anno in anno sarà chiamato ad assegnarlo un personaggio del mondo del cinema o della fotografia) e ad indicarlo è stata in questa nuova versione Piera Detassis, direttore artistico e presidente dell’Accademia del Cinema Italiano, che ha voluto premiare per la sezione bianco e nero Sara Petraglia (per una foto a Ennio Fantastichini sul set di Lontano lontano) e per quella a colori Enrico Chico De Luigi (per uno scatto a Elio Germano in Volevo nascondermi) .

Oltre a quelle premiate e segnalate, la mostre presenta una significativa selezione delle foto inviate quest’anno, foto che, terminata l’esposizione cesenate, inizieranno, come ormai d’abitudine, a cuircuitare in diverse città italiane.

ALTRI NELLE VICINANZE

Vivi Ravenna - Gruppo Vivi Romagna - Elevel srl - P.IVA C.F. 02422490397 - Privacy Policy